Questo mese, ALDA è stata invitata da Istanbul Metropolis e dall'Agenzia di pianificazione di Istanbul all'evento di lancio del piano Istanbul Vision 2050 e all'apertura del Campus IPA.

Istanbul 2050 è il nuovo piano strategico e politico previsto dalla città di Istanbul per l'anno 2050 per essere più sostenibile, inclusiva e resiliente. È il risultato di un processo partecipativo, interdisciplinare e scientifico durato più di due anni e realizzato in collaborazione con i cittadini e i vari stakeholder locali, nazionali e internazionali.

Basato sui vari strumenti, tendenze e approcci internazionali in termini di sviluppo sostenibile e adattato alle questioni prioritarie, agli obiettivi e ai potenziali problemi di Istanbul, il piano si concentra su 7 pilastri principali: clima e ambiente, economia trasformativa e resiliente, servizi urbani accessibili ed equi per tutti, spazi vibranti e sensibili che assicurino una buona vita per tutti, mobilità efficace e inclusiva, sistemi infrastrutturali integrati e intelligenti, società equa e libera.

  1. Clima e ambiente,
  2. Economia trasformativa e resiliente,
  3. Servizi urbani accessibili ed equi per tutti,
  4. Spazi vivaci che assicurano una buona vita per tutti,
  5. Mobilità effettiva e inclusiva,
  6. Sistemi infrastrutturali integrati e intelligenti, e
  7. Società equa e libera.

ALDA è stata invitata da Istanbul Metropolis all'evento di lancio del piano Istanbul Vision 2050.


Questo evento è stato quindi una pietra miliare, essendo la prima occasione per presentare il piano ai cittadini e alla comunità internazionale, introdotto da tutti gli attori che vi hanno lavorato e dal sindaco di Istanbul, M. Ekrem İmamoğlu. Tenutosi il 5th e il 6th luglio nel nuovo Campus Florya dell'Agenzia di Pianificazione di Istanbul, l'evento ha riunito centinaia di esperti nazionali e internazionali, numerosi workshop, conferenze, attività ed eventi collaterali e ha raccolto un numero considerevole di partecipanti.

La nostra collega Apolline Bonfils, project officer del dipartimento Medio Oriente e Africa, è intervenuta nel panel "A discussion on The Role of the Cities in Sustainable Development Agenda Beyond 2030" durante il primo giorno dell'inaugurazione, che mirava a identificare le sfide e le opportunità dei quadri internazionali di sostenibilità per le città. La sera e il secondo giorno sono stati dedicati alla presentazione e alla proiezione del Piano Istanbul Vision 2050 da diverse prospettive.

Questo quadro elaborato da Istanbul fornisce un esempio prezioso e concreto per altre città su come adattarsi alle attuali sfide della globalizzazione attraverso politiche efficaci a livello locale. ALDA è grata alla metropoli per averla resa partecipe delle riflessioni su questo piano e invia il suo incoraggiamento a tutti gli attori di Istanbul coinvolti nel suo sviluppo e nella sua attuazione.

Per saperne di più sul Piano Istanbul Vision 2050.

 

***

🇦🇲 Read the news in Armenian

🇬🇪 Read the news in Georgian

🇷🇴 Read the news in Romanian

🇺🇦 Read the news in Ukrainian