In occasione dell'evento di apertura dell'edizione 2021 del BUK Festival, tenutosi sabato 19 giugno al "Laboratorio Aperto - Ex AEM" di Modena, ALDA - insieme al Movimento Federalista Europeo e all'Ufficio Progettazione Europea del Comune di Modena - ha affrontato il tema della cultura nel contesto europeo. La cultura come valore aggiunto, come valore trasversale che unisce, che crea futuro. Proprio quest'ultimo è stato un aspetto chiave del dibattito: considerare la Conferenza sul futuro dell'Europa come un'occasione per scrivere insieme l'Europa di domani.

I relatori della conferenza, moderati da Francesco Zarzana - direttore artistico del BUK festival e vicepresidente ALDA, sono stati:

  • Antonella Valmorbida - Segretario generale di ALDA - Associazione europea per la democrazia locale;
  • Giorgio Anselmi - Presidente del Movimento Federalista Europeo e dell'Istituto di Studi Federalisti "Altiero Spinelli";
  • Antonella Buja - Responsabile dell'Ufficio Progetti Europei, Relazioni Internazionali e Coordinamento Progetti Complessi del Comune di Modena; e
  • Giuseppe Caruso - Senior Project Manager Ufficio Progetti Europei, Relazioni Internazionali e Coordinamento Progetti Complessi del Comune di Modena.

La cultura come valore aggiunto, come valore trasversale che unisce, che crea futuro

I quattro relatori hanno condiviso la visione secondo cui la cultura, sia essa il passato comune o il presente condiviso, rappresenta per l'Italia e per l'Europa stessa una fonte di rinascita e uno stimolo per creare un futuro europeo unitario.

Così la cultura, brillantemente rappresentata dai tanti piccoli e medi editori attivi a livello locale e partecipanti al BUK Festival, si apre al contesto europeo.

Inoltre, in occasione dell'evento di apertura, ALDA ha accolto il Comune di Modena come suo nuovo membro, e ha ringraziato Andrea Bortolamasi - Assessore alla Cultura del Comune di Modena, per il prezioso contributo dato alla conferenza di apertura del BUK Festival

Quest'ultima, infine, ha segnato l'inizio dell'Assemblea Generale di ALDA 2021. I prossimi eventi in calendario, in diretta streaming dalle diverse sedi di ALDA, come Strasburgo e Bruxelles, si concentreranno sul contesto europeo, la Conferenza sul futuro dell'Europa, e le sue molteplici sfaccettature: dal digitale alla migrazione.

***

Assemblea generale di ALDA - Programma

BUK Festival - Programma

Comune di Modena

In occasione dell'evento di apertura dell'edizione 2021 del BUK Festival, tenutosi sabato 19 giugno al "Laboratorio Aperto - Ex AEM" di Modena, ALDA - insieme al Movimento Federalista Europeo e all'Ufficio Progettazione Europea del Comune di Modena - ha affrontato il tema della cultura nel contesto europeo. La cultura come valore aggiunto, come valore trasversale che unisce, che crea futuro. Proprio quest'ultimo è stato un aspetto chiave del dibattito: considerare la Conferenza sul futuro dell'Europa come un'occasione per scrivere insieme l'Europa di domani.

I relatori della conferenza, moderati da Francesco Zarzana - direttore artistico del BUK festival e vicepresidente ALDA, sono stati:

  • Antonella Valmorbida - Segretario generale di ALDA - Associazione europea per la democrazia locale;
  • Giorgio Anselmi - Presidente del Movimento Federalista Europeo e dell'Istituto di Studi Federalisti "Altiero Spinelli";
  • Antonella Buja - Responsabile dell'Ufficio Progetti Europei, Relazioni Internazionali e Coordinamento Progetti Complessi del Comune di Modena; e
  • Giuseppe Caruso - Senior Project Manager Ufficio Progetti Europei, Relazioni Internazionali e Coordinamento Progetti Complessi del Comune di Modena.

La cultura come valore aggiunto, come valore trasversale che unisce, che crea futuro

The four speakers shared the vision according to which culture, be it the common past or the shared present, represent for Italy and for Europe itself a source of rebirth and a stimulus to create a unitary European future.

Così la cultura, brillantemente rappresentata dai tanti piccoli e medi editori attivi a livello locale e partecipanti al BUK Festival, si apre al contesto europeo.

Inoltre, in occasione dell'evento di apertura, ALDA ha accolto il Comune di Modena come suo nuovo membro, e ha ringraziato Andrea Bortolamasi - Assessore alla Cultura del Comune di Modena, per il prezioso contributo dato alla conferenza di apertura del BUK Festival

Quest'ultima, infine, ha segnato l'inizio dell'Assemblea Generale di ALDA 2021. I prossimi eventi in calendario, in diretta streaming dalle diverse sedi di ALDA, come Strasburgo e Bruxelles, si concentreranno sul contesto europeo, la Conferenza sul futuro dell'Europa, e le sue molteplici sfaccettature: dal digitale alla migrazione.

 

***

Assemblea generale di ALDA - Programma

BUK Festival - Programma

Comune di Modena