Sono stati fatti tre studi comparativi, esaminando il livello di partecipazione dei cittadini al processo decisionale a livello locale nei sei paesi dei Balcani occidentali (WB6); nell'ambito del lavoro del progetto "CSOs Networking for Better Local Democracy in the Balkans, finanziato dalla Swedish International Development Cooperation Agency (SIDA) e implementato dal Balkan Civil Society Development Network (BCSDN), Ciascuno dei suddetti studi si concentra su un aspetto diverso della partecipazione dei cittadini. Tuttavia, presi nel loro insieme, rappresentano un'analisi completa.

Il primo libro riguarda l'autogoverno locale e la decentralizzazione nei Balcani occidentali. Il decentramento è una delle serie di riforme più importanti nella regione. Tra i diversi sistemi di governo della regione, però, il livello di decentralizzazione differisce a causa di vari fattori interni. Vediamo esami di caratteristiche chiave, strutture e meccanismi all'interno del governo locale di più sistemi interni dei paesi.


La pubblicazione di queste analisi comparative ha lo scopo di informare e fungere da guida per i cittadini e i gruppi interessati


Il secondo libro riguarda le CSO e la partecipazione al processo decisionale e policy making a livello locale. Su questa base, si può considerare come il settore civile sia importante nel rafforzare la democrazia e la responsabilità nella regione, e fino a che punto le CSO svolgono vari ruoli con diversi livelli di coinvolgimento politico. Inoltre, lo studio esamina le politiche, le iniziative e i meccanismi all'interno della regione in questione; agendo come guida per coloro che vogliono impegnarsi nella partecipazione locale.

Il terzo libro riguarda la partecipazione delle comunità locali al processo decisionale nei Balcani occidentali. La partecipazione dei cittadini è uno dei segni distintivi del funzionamento democratico, e ogni paese ha i propri meccanismi e leggi per regolamentarla. Lo scopo dell'analisi è di esaminare ulteriormente gli interessi, le iniziative e il grado di partecipazione in vari comuni.

Nel complesso, la democrazia locale e la partecipazione dei cittadini continuano ad essere un punto fondamentale nell'empowerment della regione dei Balcani occidentali. La pubblicazione di questi studi comparativi ha lo scopo di informare e fungere da guida per i cittadini e i gruppi interessati.

Potete scaricare l'analisi comparativa disponibile in 4 lingue, , inglese, albanese, macedone e bosniaco/croato/serbo qui o visitare il nostro Resource Hub.