Il vertice mondiale sul clima COP26, si terrà a Glasgow, in Scozia, dal 31 ottobre al 12 novembre 2021. L'acronimo COP sta per "Conference of the Parties", ovvero gli ultimi firmatari della Convenzione quadro delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici (UNFCCC) - un trattato concordato nel 1994 che comprende 197 parti (196 paesi e l'UE). La conferenza del 2021, ospitata dal Regno Unito insieme all'Italia, a Glasgow, è il 26° incontro delle parti, per questo si chiama COP26.

United Nations climate change conferences are among the largest international meetings in the world. The COP26 summit is bringing parties together to accelerate action towards the goals of the Paris Agreement and the UN Framework Convention on Climate Change. Having that in mind, what are ALDA’s initiatives in terms of safeguarding the planet and protection of the environment?

Scopriamolo! L'impegno di ALDA su questi temi e valori può essere testimoniato da diversi progetti.

Le iniziative di ALDA in linea con COP26

COP26

A cominciare, per esempio,  "Climate of Changeun progetto che mira a "porre fine al cambiamento climatico e iniziare #ClimateOfChange!" ed è una campagna paneuropea per costruire un futuro migliore per i migranti indotti dal clima, il volto umano del cambiamento climatico. Su questo progetto, ALDA è molto impegnata nella mobilitazione delle giovani generazioni, soprattutto in Francia e in Belgio, mentre aumenta la consapevolezza dei legami tra cambiamento climatico e migrazione, e la necessità di un'economia del benessere. Più in concreto, sono state organizzate guerriglie di strada e uno spettacolo circense dal 9 al 13 novembre. Inoltre, proprio in concomitanza con la COP26, a Bruxelles si svolgerà anche una"Finale paneuropea del concorso di dibattito"..

Passando a un altro progettoLife Metro-Adapt mira a favorire la creazione di una governance comune ben strutturata relativa all'adattamento al cambiamento climatico tra le autorità locali, stabilendo e promuovendo soluzioni basate sulla natura (NBS). Perché, secondo la maggior parte dei modelli climatici, l'Europa meridionale, e soprattutto il bacino del Mediterraneo, è particolarmente vulnerabile agli impatti del cambiamento climatico, quindi non sorprende che i progetti basati lì siano particolarmente interessati e attivi per questa causa.

Inoltre,  "LIFE BEWARE è un progetto che si concentra sulla realizzazione di una strategia globale per l'adattamento climatico alle inondazioni, al fine di affrontare il rischio di aumentare l'infiltrazione e lo stoccaggio dell'acqua nelle aree urbane e rurali, e lo fa coinvolgendo attivamente le comunità locali, soprattutto nel nord Italia. Allo stesso modo,ENLARGEun progetto già implementato, si è concentrato sull'energia sostenibile e sul processo decisionale dal basso.

Tuttavia, questo non è tutto. Il progettoFORESTArisponde alla frammentazione delle competenze nella gestione forestale a livello nazionale e internazionale e mira a uniformare le migliori pratiche per garantire un migliore utilizzo delle risorse per tutti, visto che le foreste e gli alberi sono vitali per tenere sotto controllo le emissioni di carbonio.

Inoltre, ALDA è anche coinvolta in progetti che stanno prendendo misure per contrastare il cambiamento climatico su una scala più ampia rispetto al loro obiettivo, comeLIFE Falkonche promuove la consapevolezza del pubblico su una specie di uccello in via di estinzione (il gheppio minore) e la conservazione della biodiversità, perché il cambiamento climatico in corso dovrebbe portare a terribili danni anche su flora e fauna.

COP26

Infine, ma non meno importante, ALDA è molto attiva in diversi paesi del nord Africa, sviluppando una grande quantità di progetti nella regione. Tra questi, si può considerare il progettoAUTREMENT , che affronta la mobilità sostenibile in Tunisia, coinvolgendo in particolare le città di Kairouan e Mahdia. All'interno del progetto, le persone del comune di Kairouan hanno partecipato a unaparata in biciclettacon l'idea di aumentare la consapevolezza sulla bicicletta come mezzo di trasporto sostenibile e alternativo.

Infine, come i lettori possono vedere, ALDA è impegnata nei principi e nei valori guida dell'Agenda 2030 delle Nazioni Unite, lavorando per trasformare gli SDGs in azioni concrete. Così ogni progetto di cui sopra, così come tutti gli altri, sono rivolti a specifici Obiettivi di Sviluppo Sostenibile. Con grande entusiasmo e interesse ALDA segue il dibattito in corso sul COP26.