nomades

ALDA è stata invitata a partecipare al Festival Théâtres Nomades e non potremmo essere più entusiasti! L'evento si svolgerà dal 18 al 21 agosto 2022 a Bruxelles, presso il Bois de la Cambre, ed è dedicato alle arti di strada e al teatro. Tuttavia, è anche un momento eclettico aperto a ONG e associazioni che condivideranno le loro missioni e i loro progetti in modo ricreativo.

Questo originale evento gratuito offre agli spettatori un programma di spettacoli adatti a tutti i pubblici. Si svolge ogni estate per 4 giorni ed è organizzato dallaCompagnie des Nouveaux Disparus.. Ogni anno, grazie al suo approccio sostenibile e al suo programma variegato, raccoglie un vasto pubblico da Bruxelles e da altre parti del Belgio con diversi background socio-culturali.


ALDA sarà presente al Festival Théâtres Nomades con uno stand dedicato ai progetti Climate of Change ePART-Y


ALDA è stata invitata dalla Fondazione Anna Lindh all'interno della quale l'Associazione rappresenta un attore chiave per le attività di networking. Da un punto di vista generale, i colleghi di ALDA saranno presenti con uno stand dedicato ai progetti Climate of Change e PART-Y. Il primo si concentra sulla ricerca di soluzioni sostenibili e sulla promozione di cambiamenti politici per preservare il pianeta per le generazioni future e per condividere equamente la responsabilità della protezione della Terra. Nell'ambito del festival, ALDA intende contribuire alla raccolta di firme per la petizione “End Climate Change, Start Climate of Change

Per quanto riguarda la seconda iniziativa, l'obiettivo della promozione del progetto PART-Y durante l'evento è quello di stimolare la partecipazione alla vita civile dei giovani (13-20 anni) favorendo la loro inclusione nel processo decisionale delle politiche.

Nel complesso, il festival sembra essere un'opportunità unica per ALDA di sensibilizzare e promuovere la propria missione attraverso questi progetti. Non perdete l'occasione di partecipare, godendo di arte e mostre in una splendida cornice bucolica a Bruxelles.

[Immagine tratta da Festival Theatres Nomades]]

 

🇦🇲 Read the news in Armenian

🇬🇪 Read the news in Georgian

🇷🇴 Read the news in Romanian

🇺🇦 Read the news in Ukrainian