Strasbourg

La sede della Regione Grand Est a Strasburgo ha ospitato la riunione del Consiglio direttivo (GB) il 5 maggio 2022. Subito prima dell'Assemblea generale e del Vertice di Strasburgo, tutti i membri del Consiglio direttivo si sono riuniti in Alsazia per discutere diversi aspetti chiave in cui ALDA è coinvolta.

Non c'è bisogno di dire che, considerando il luogo e il momento, la Conferenza sul futuro dell'Europa (CoFoE) e la situazione in Ucraina sono al centro di questa riunione del Consiglio direttivo.

In particolare, per quanto riguarda il CoFoE, il Consiglio direttivo ha presentato una posizione sul CoFoE in relazione ai Balcani occidentali, mentre l'Associazione si è impegnata a fondo in una moltitudine di modi, come la promozione e la condivisione di eventi sulla piattaforma multilingue, l'animazione dei gruppi di lavoro all'interno della sua rete e l'adesione alla Convenzione della società civile sul CoFoE. Ancora una volta, il Consiglio direttivo ha ribadito il ruolo di ALDA come ponte tra la società civile e le istituzioni, lavorando per il meglio dell'Europa.


Considerando il luogo e il momento, la Conferenza sul futuro dell'Europa (CoFoE) e la situazione in Ucraina sono al centro di questa riunione del Consiglio direttivo.


Nowadays, being engaged in European dynamics, being committed to promote democracy and good governance also means to keep supporting Ukrainian citizens in safeguarding their democracy and freedom. Hence, as already expressed in the previous meeting, here in Strasbourg the Board stressed its willingness to provide concrete support to Ukrainian people, friends and colleagues.

Two Local Democracy Agencies (LDAs) within the ALDA’s network, in fact, are based in Ukraine and are now facing terrible and unjust pain. In light of this, the Governing Board, together with the Secretary General, and other delegates from the LDAs have already started to join forces to further help people and colleagues in Mariupol and Dnipro.

Nel complesso, il Consiglio direttivo di Strasburgo è stato fondamentale per evidenziare i passi chiave che l'Associazione seguirà, sempre per il bene della democrazia e delle libertà dei cittadini.

***
Link utili: