Come dare un impulso innovativo all'inclusione sociale, alla lotta alla povertà, all'occupazione giovanile e femminile nell'area del Mediterraneo?

Questo sarà possibile grazie a MYSEA, un progetto innovativo, lanciato il 15 ottobre 2020 e che durerà fino ad aprile 2023, sostenuto dal programma ENI CBC MED dell'Unione Europea.

L'acronimo inglese sta per Aumentare le competenze, l'impiego e la conoscenza dell'economia blu e verde tra i giovani, i NEET e le donne nell'area mediterranea. MYSEA è un progetto guidato da CIES Onlus e realizzato in partenariato con organizzazioni di Libano, Giordania, Tunisia e Grecia.

Un progetto innovativo che promuove l'inclusione sociale e l'occupabilità

Il progetto realizzerà attività in Libano, Giordania, Tunisia, Grecia e Italia con l’obiettivo di promuovere l'inclusione sociale e la lotta alla povertà, migliorare l'occupazione dei giovani (18-24) e delle donne, così come dei NEET, ovvero delle persone fino ai 30 anni che non sono inserite né in un percorso di formazione, né di lavoro né di tirocinio, nei settori della gestione dei rifiuti agricoli.

Per fare ciò, MYSEA svilupperà formazioni orientate ad entrambi i settori, potenzierà la governance locale così come l'alleanza e lo scambio di competenze tra gli attori del settore economico e gli istituti di formazione tecnica e professionale (TVET) con l'obiettivo di migliorare la compatibilità tra i curricula e i requisiti professionali.

La prima pietra miliare del progetto sarà un conferenza stampa online, pianificato il 2 febbraiond, 2021, maggiori dettagli in merito saranno presto resi noti. Nel frattempo, per ottenere ulteriori informazioni sulle attività, sui risultati e sui risultati del progetto, puoi visitare Sito web MYSEA o scrivi a mysea.communication@cies.it 

Come dare un impulso innovativo all'inclusione sociale, alla lotta alla povertà, all'occupazione giovanile e femminile nell'area del Mediterraneo?

Questo sarà possibile grazie a MYSEA, un progetto innovativo, lanciato il 15 ottobre 2020 e che durerà fino ad aprile 2023, sostenuto dal programma ENI CBC MED dell'Unione Europea.

L'acronimo inglese sta per Aumentare le competenze, l'impiego e la conoscenza dell'economia blu e verde tra i giovani, i NEET e le donne nell'area mediterranea. MYSEA è un progetto guidato da CIES Onlus e realizzato in partenariato con organizzazioni di Libano, Giordania, Tunisia e Grecia.

Un progetto innovativo che promuove l'inclusione sociale e l'occupabilità

Il progetto realizzerà attività in Libano, Giordania, Tunisia, Grecia e Italia con l’obiettivo di promuovere l'inclusione sociale e la lotta alla povertà, migliorare l'occupazione dei giovani (18-24) e delle donne, così come dei NEET, ovvero delle persone fino ai 30 anni che non sono inserite né in un percorso di formazione, né di lavoro né di tirocinio, nei settori della gestione dei rifiuti agricoli.

Per fare ciò, MYSEA svilupperà formazioni orientate ad entrambi i settori, potenzierà la governance locale così come l'alleanza e lo scambio di competenze tra gli attori del settore economico e gli istituti di formazione tecnica e professionale (TVET) con l'obiettivo di migliorare la compatibilità tra i curricula e i requisiti professionali.

La prima pietra miliare del progetto sarà un conferenza stampa online, pianificato il 2 febbraiond, 2021, maggiori dettagli in merito saranno presto resi noti. Nel frattempo, per ottenere ulteriori informazioni sulle attività, sui risultati e sui risultati del progetto, puoi visitare Sito web MYSEA o scrivi a mysea.communication@cies.it