ALDA ha co-firmato, con altre organizzazioni, la Dichiarazione congiunta della società civile in modo da creare una piattaforma che serva non solo come controparte per le istituzioni europee, ma anche per rappresentare i cittadini e le persone che vivono in UE; mentre l'evento pubblico la Convenzione della società civile sul futuro dell'Europa, si terrà online il 3 febbraio. L'occasione servirà come spazio per discutere il ruolo delle organizzazioni della società civile, per esempio, così come il ruolo della Conferenza sul futuro dell'Europa. Anche il segretario generale di ALDA, Antonella Valmorbida, parteciperà all'evento, insieme ad altri rappresentanti.

The Conference will focus on how to reconnect people with the European Union and its institutions

La conferenza sul futuro dell'Europa, che dovrebbe svolgersi nel prossimo futuro, coinvolge un gran numero di organizzazioni della società civile, le cui aspettative sono di ottenere ulteriori dettagli su ciò che l'UE fa per loro e per tutti i cittadini dell'UE, nonché di discutere soluzioni ad hoc per affrontare le sfide future.

Inoltre, il ruolo delle organizzazioni della società civile è fondamentale nel riunire le persone, permettendo loro di diventare attori attivi, mentre progettano obiettivi comuni. Così, un aspetto da discutere durante la Conferenza dovrebbe essere, come dichiarato nella Dichiarazione, "come riconnettere le persone con l'Unione Europea e le sue istituzioni".

Per coloro che sono interessati, lo sfogo del mercoledì si terrà online dalle 17.00 alle 18.30 CET.
Per ulteriori informazioni si prega di visitare il sito web di Civil Society Europe .

ALDA ha co-firmato, con altre organizzazioni, la Dichiarazione congiunta della società civile in modo da creare una piattaforma che serva non solo come controparte per le istituzioni europee, ma anche per rappresentare i cittadini e le persone che vivono in UE; mentre l'evento pubblico la Convenzione della società civile sul futuro dell'Europa, si terrà online il 3 febbraio. L'occasione servirà come spazio per discutere il ruolo delle organizzazioni della società civile, per esempio, così come il ruolo della Conferenza sul futuro dell'Europa. Anche il segretario generale di ALDA, Antonella Valmorbida, parteciperà all'evento, insieme ad altri rappresentanti.

The Conference will focus on how to reconnect people with the European Union and its institutions

La conferenza sul futuro dell'Europa, che dovrebbe svolgersi nel prossimo futuro, coinvolge un gran numero di organizzazioni della società civile, le cui aspettative sono di ottenere ulteriori dettagli su ciò che l'UE fa per loro e per tutti i cittadini dell'UE, nonché di discutere soluzioni ad hoc per affrontare le sfide future.

Inoltre, il ruolo delle organizzazioni della società civile è fondamentale nel riunire le persone, permettendo loro di diventare attori attivi, mentre progettano obiettivi comuni. Così, un aspetto da discutere durante la Conferenza dovrebbe essere, come dichiarato nella Dichiarazione, "come riconnettere le persone con l'Unione Europea e le sue istituzioni".

Per coloro che sono interessati, lo sfogo del mercoledì si terrà online dalle 17.00 alle 18.30 CET.
Per ulteriori informazioni si prega di visitare il sito web di Civil Society Europe .