Dal 9 al 12 giugno, il progetto Part-Y ha fatto parte del parco espositivo mobile FAIR per il New European Bauhaus Festival

Il progetto Part-Y, rappresentato da ALDA e Kallipolisha partecipato al festival e ha scambiato con i cittadini il progetto e le proprie competenze in materia di placemaking e pianificazione urbana, condividendo il proprio manuale per supportare i giovani nelle attività di placemaking!! 

Il festival è stato un'incredibile opportunità per sensibilizzare l'opinione pubblica sul progetto e sull' inclusione dei giovani nei processi decisionali relativi al placemaking.

Dopo la spiegazione del progetto, i delegati di Part-Y hanno interagito con gli ospiti e i passanti, ponendo loro domande e suggerimenti sul placemaking, su ciò che vorrebbero cambiare o su ciò che manca negli spazi pubblici.


Il festival è stato un'incredibile opportunità per sensibilizzare l'opinione pubblica sul progetto e sull'inclusione dei giovani nei processi decisionali relativi al placemaking


La prima edizione del festival Bauhaus europeo, organizzato dalla Commissione europea, ha visto la partecipazione di oltre 100 progetti, oltre a concerti e performance artistiche e culturali in diverse città europee e online. È stata un'opportunità straordinaria per esplorare i valori del New European Bauhaus, ovvero la bellezza, la sostenibilità e l'unione, e il loro potere di affrontare le sfide della società.

Non perdetevi le prossime attività del progetto PART-Y seguendoci sui social media: 

Facebook Twitter  LinkedIn

***

🇦🇲 Read the news in Armenian

🇬🇪 Read the news in Georgian

🇷🇴 Read the news in Romanian

🇺🇦 Read the news in Ukrainian
***