Martedì 6 luglio 2021, nell'ambito dei progetti del “Gruppo Scintilla”, i vicentini hanno avuto l'occasione di fare un salto nella storia e di incontrare Antonio Pigafetta, geografo e scrittore, che percorreva le strade di Vicenza nel lontano XV secolo. L'associazione Pigafetta 500, insieme ad ALDA, ha organizzato un evento dedicato proprio a lui. Essendo un "cittadino attivo", più di 500 anni fa, le sue azioni hanno influenzato positivamente la storia italiana. Scopriamo perché.

Come ha ricordato Stefano Soprana - Presidente dell'associazione, questa figura storica è ancora abbastanza misteriosa. Grazie a ricerche e analisi, oggi sappiamo che partecipò al primo giro del mondoinsieme a Magellano, con il quale aveva un rapporto forte e di fiducia. Più in dettaglio, la sua fama è legata al diario che scrisse durante la sua avventura intorno alla Terra, che ancora oggi rappresenta una pietra miliare non solo nella storia, ma anche nella cuisine.

Persone di diverse generazioni si sono riunite in "via Firenze" e si sono lasciate coinvolgere in questo evento

Quindi, riportando erbe e spezie dal suo viaggio, Pigafetta ha portato innovazione anche nella routine quotidiana delle persone. Ispirandosi a questo, l'evento si è basato sull'interazione con i partecipanti, che dovevano riempire un mondo-immagine, con elementi diversi: dalle erbe alla corteccia; dalle spezie alla sabbia. Bambini, genitori e nonni, tutti insieme per giocare e impegnarsi a scoprire di più su questo grande viaggiatore e scrittore.

Persone di diverse generazioni si sono riunite inVia Firenze", e si sono lasciate coinvolgere in questo evento. Max, un ragazzo che vive in questa strada, ha suonato musica dal suo balcone; Igi, musicista e cantastorie, ha letto alcuni brani del libro di Pigafetta. I negozianti hanno aperto le loro botteghe, hanno condiviso elettricità e prodotti con i partecipanti: tutti erano lì per partecipare!

 L'occasione è servita anche come momento di raccolta fondi per il Gruppo Scintilla, al quale questo evento era legato. Dopo una giornata così bella, ALDA attende con ansia i prossimi incontri che si terranno il 31 luglio alle 18.00 CET  pressoPampas – Il Giardino Inclusivo". Maggiori informazioni seguiranno presto!

***
Per saperne di più su "Pigafetta 500" visita il sito web

Guarda la foto e segui il Gruppo Scintilla

Martedì 6 luglio 2021, nell'ambito dei progetti del “Gruppo Scintilla”, i vicentini hanno avuto l'occasione di fare un salto nella storia e di incontrare Antonio Pigafetta, geografo e scrittore, che percorreva le strade di Vicenza nel lontano XV secolo. L'associazione Pigafetta 500, insieme ad ALDA, ha organizzato un evento dedicato proprio a lui. Essendo un "cittadino attivo", più di 500 anni fa, le sue azioni hanno influenzato positivamente la storia italiana. Scopriamo perché.

Come ha ricordato Stefano Soprana - Presidente dell'associazione, questa figura storica è ancora abbastanza misteriosa. Grazie a ricerche e analisi, oggi sappiamo che partecipò al primo giro del mondoinsieme a Magellano, con il quale aveva un rapporto forte e di fiducia. Più in dettaglio, la sua fama è legata al diario che scrisse durante la sua avventura intorno alla Terra, che ancora oggi rappresenta una pietra miliare non solo nella storia, ma anche nella cuisine.

Persone di diverse generazioni si sono riunite in "via Firenze" e si sono lasciate coinvolgere in questo evento

Quindi, riportando erbe e spezie dal suo viaggio, Pigafetta ha portato innovazione anche nella routine quotidiana delle persone. Ispirandosi a questo, l'evento si è basato sull'interazione con i partecipanti, che dovevano riempire un mondo-immagine, con elementi diversi: dalle erbe alla corteccia; dalle spezie alla sabbia. Bambini, genitori e nonni, tutti insieme per giocare e impegnarsi a scoprire di più su questo grande viaggiatore e scrittore.

Persone di diverse generazioni si sono riunite inVia Firenze", e si sono lasciate coinvolgere in questo evento. Max, un ragazzo che vive in questa strada, ha suonato musica dal suo balcone; Igi, musicista e cantastorie, ha letto alcuni brani del libro di Pigafetta. I negozianti hanno aperto le loro botteghe, hanno condiviso elettricità e prodotti con i partecipanti: tutti erano lì per partecipare!

 L'occasione è servita anche come momento di raccolta fondi per il Gruppo Scintilla, al quale questo evento era legato. Dopo una giornata così bella, ALDA attende con ansia i prossimi incontri che si terranno il 31 luglio alle 18.00 CET  pressoPampas – Il Giardino Inclusivo". Maggiori informazioni seguiranno presto!

***
Per saperne di più su "Pigafetta 500" visita il sito web

Guarda la foto e segui il Gruppo Scintilla