radical

Come annunciato in precedenza, il consorzio RADEX ha prodotto un rapporto completo della fase di ricerca del progetto. Questo includeva i risultati sulla radicalizzazione dei giovani di 5 paesi: Regno Unito, Belgio, Francia, Grecia e Cipro.

What is it about? The research considered both online and offline youth radicalisation patterns, comprising literature reviews, interviews, focus groups, discourse analysis and online research on social media, apps and chatrooms. Therefore, the report contributes as a summary of general trends of research studies, but also as an in-depth analysis of social network research.


Il rapporto completo fornisce ai lettori indicazioni su come, quando e dove i giovani diventano oggetti di radicalizzazione


The comprehensive report provides readers with hints on how, when and where young people become objects of radicalisation. At the same time, it identifies strengths and positive skills that young people can use in their benefit to build a stronger fence against radicalisation. The research includes a specific focus on the impact of the Covid-19 pandemic within this processes.

Più che un semplice stato dell'arte della radicalizzazione violenta dei giovani nei 5 paesi target, questo rapporto servirà come base per il principale risultato del progetto: un corso elettronico sulle abilità positive che i giovani possono sviluppare per prevenire questo fenomeno, diretto agli operatori giovanili e agli educatori.

Infine, il consorzio RADEX ha anche prodotto un riassunto esecutivo in 4 lingue diverse, che potete trovare qui: