Per più di 10 anni ALDA ha lavorato attivamente a livello di base in Bielorussia attraverso diversi progetti rivolti alle comunità locali. Durante questo periodo, ALDA ha offerto oltre 100 sovvenzioni per contribuire allo sviluppo locale sostenibile, alla cittadinanza attiva e alla responsabilità a livello locale.

Con preoccupazione, dalle elezioni dell'agosto 2020, stiamo assistendo a violazioni sempre crescenti della libertà personale, repressione e arresti di massa di manifestanti pacifici, difensori dei diritti umani, giornalisti, rappresentanti della società civile e attivisti. In queste circostanze, è ammirevole osservare la determinazione del popolo bielorusso a rimanere pacifico e a non rispondere a molteplici provocazioni. In risposta a questi abusi regolari, gli stati dell'UE hanno imposto sanzioni mirate contro funzionari bielorussi responsabili di violazioni dei diritti umani e elezioni truccate.

Leggi l'intera dichiarazione qui

Per più di 10 anni ALDA ha lavorato attivamente a livello di base in Bielorussia attraverso diversi progetti rivolti alle comunità locali. Durante questo periodo, ALDA ha offerto oltre 100 sovvenzioni per contribuire allo sviluppo locale sostenibile, alla cittadinanza attiva e alla responsabilità a livello locale.

Con preoccupazione, dalle elezioni dell'agosto 2020, stiamo assistendo a violazioni sempre crescenti della libertà personale, repressione e arresti di massa di manifestanti pacifici, difensori dei diritti umani, giornalisti, rappresentanti della società civile e attivisti. In queste circostanze, è ammirevole osservare la determinazione del popolo bielorusso a rimanere pacifico e a non rispondere a molteplici provocazioni. In risposta a questi abusi regolari, gli stati dell'UE hanno imposto sanzioni mirate contro funzionari bielorussi responsabili di violazioni dei diritti umani e elezioni truccate.

Leggi l'intera dichiarazione qui