Gradovi koji uče , the Association of social promotion ” Rete per le Comunità che Apprendono “, is organizing, with the assistance of Local Authorities and the support of ALDA, the “Learning Coffee”  in Apulia Region. It’s a cycle of six meetings in six towns based on interactive discussions, expert testimony, projections and reflections shared.
The meetings, which began May 10, will end June 14.

The topics under discussion range from social, school, waste, environment, mobility, urban planning and energy, read in a degrowth key. Learning Cities, with the active participation of local associations, administrators and the public at meetings already held, wants to start a debate that stimulates the desire to experiment new styles of life inspired by the degrowth and lead to redefine the idea of the future.
All these issues will be addressed in the 3rd International Conference on “Degrowth for ecological sustainability and equity” (http://www.venezia2012.it/), to be held in Venice, 19 to 23 September 2012.

 

 

“IL BENESSERE CHE NON DIPENDE DAI SOLDI”. CICLO DI LEARNING COFFEE, NELLA REGIONE PUGLIA, PROMOSSI DA LEARNING CITIES E ALDA

Gradovi koji uče, l’associazione di promozione sociale “Rete per le Comunità che Apprendono”, sta realizzando in Puglia i suoi Learning Coffee, un ciclo di incontri basati su dibattiti interattivi, testimonianze di esperti, proiezioni e riflessioni condivise, organizzati con il contributo delle Amministrazioni locali.
Gli incontri, iniziati il 10 maggio, finiranno il 14 giugno.
I temi in discussione vanno dal sociale, alla scuola, ai rifiuti, all’ambiente, alla mobilità, all’urbanistica e all’energia, lette in chiave “decrescita”. Grazie alla partecipazione attiva delle associazioni locali, degli amministratori e della gente comune, Learning Cities si aspetta di avviare un dibattito che, radicandosi nella comunità interessata, porti alla volontà di sperimentare i nuovi stili di vita ispirati alla decrescita e di impegnarsi per ridefinire l’idea di futuro che la comunità stessa si è data.
Tutte queste tematiche saranno affrontate nella 3° Conferenza Internazionale sulla Decrescita per la sostenibilità ecologica e l’equità (http://www.venezia2012.it/), che si terrà a Venezia dal 19 al 23 settembre 2012, un meeting internazionale che porterà a riflettere sulla “Grande transizione. La decrescita come passaggio di civiltà”.

Gradovi koji uče , the Association of social promotion ” Rete per le Comunità che Apprendono “, is organizing, with the assistance of Local Authorities and the support of ALDA, the “Learning Coffee”  in Apulia Region. It’s a cycle of six meetings in six towns based on interactive discussions, expert testimony, projections and reflections shared.
The meetings, which began May 10, will end June 14.

The topics under discussion range from social, school, waste, environment, mobility, urban planning and energy, read in a degrowth key. Learning Cities, with the active participation of local associations, administrators and the public at meetings already held, wants to start a debate that stimulates the desire to experiment new styles of life inspired by the degrowth and lead to redefine the idea of the future.
All these issues will be addressed in the 3rd International Conference on “Degrowth for ecological sustainability and equity” (http://www.venezia2012.it/), to be held in Venice, 19 to 23 September 2012.

 

 

“IL BENESSERE CHE NON DIPENDE DAI SOLDI”. CICLO DI LEARNING COFFEE, NELLA REGIONE PUGLIA, PROMOSSI DA LEARNING CITIES E ALDA

Gradovi koji uče, l’associazione di promozione sociale “Rete per le Comunità che Apprendono”, sta realizzando in Puglia i suoi Learning Coffee, un ciclo di incontri basati su dibattiti interattivi, testimonianze di esperti, proiezioni e riflessioni condivise, organizzati con il contributo delle Amministrazioni locali.
Gli incontri, iniziati il 10 maggio, finiranno il 14 giugno.
I temi in discussione vanno dal sociale, alla scuola, ai rifiuti, all’ambiente, alla mobilità, all’urbanistica e all’energia, lette in chiave “decrescita”. Grazie alla partecipazione attiva delle associazioni locali, degli amministratori e della gente comune, Learning Cities si aspetta di avviare un dibattito che, radicandosi nella comunità interessata, porti alla volontà di sperimentare i nuovi stili di vita ispirati alla decrescita e di impegnarsi per ridefinire l’idea di futuro che la comunità stessa si è data.
Tutte queste tematiche saranno affrontate nella 3° Conferenza Internazionale sulla Decrescita per la sostenibilità ecologica e l’equità (http://www.venezia2012.it/), che si terrà a Venezia dal 19 al 23 settembre 2012, un meeting internazionale che porterà a riflettere sulla “Grande transizione. La decrescita come passaggio di civiltà”.