Nel pomeriggio di lunedì 6 settembre si è tenuto, presso la Sala Consiliare del Comune di Thiene, un evento formativo sulla Conferenza sul Futuro dell'Europa e l'annessa presentazione del Quadro Finanziario Pluriennale 2021-2027, organizzato da SEI - Servizio Intercomunale Europeo con la collaborazione di ALDA+, la Società Benefit di ALDA, che da oltre 20 anni lavora a favore delle realtà locali in Italia e in tutta Europa, promuovendo la partecipazione attiva dei cittadini e aiutando le amministrazioni e le associazioni ad accedere agli strumenti di finanziamento offerti dall'Unione Europea, e non solo.

Dopo il benvenuto da parte delle autorità locali, l'incontro si è aperto con un intervento di Antonella Valmorbida, Segretario Generale di ALDA sulla Conferenza sul futuro dell'Europa. Valmorbida ha offerto ai partecipanti una panoramica completa non solo del significato e dell'importanza della Conferenza come opportunità unica per i cittadini di tutta Europa di esprimere liberamente opinioni e suggerimenti che daranno forma alle politiche europee nei prossimi anni. Ancora più importante, il segretario generale di ALDA ha offerto una dimostrazione pratica sull'uso della piattaforma online che permette ai cittadini di interagire, mostrando loro come registrarsi, scrivere le loro idee e discutere quelle degli altri, cercare eventi nelle loro vicinanze.


Dalla sua fondazione, ALDA+ sostiene i comuni nell'accesso ai finanziamenti europei e non europei per il bene delle comunità locali


Infine, Marco Boaria ha presentato i nuovi programmi di finanziamento, a cui i comuni potranno cercare di accedere e ottenere fondi preziosi per la realizzazione di opere utili al territorio e ai cittadini.

Finally, Marco Boaria presented the new funding programmes, which municipalities will be able to try to access and obtain precious funds for the realisation of works useful to the territory and citizens.

L'incontro era rivolto - tra gli altri - ai comuni dell'alto vicentino attivi nel SEI, al Servizio Europeo Intercomunale coordinato dal Comune di Thiene e che coinvolge Breganze, Marano Vicentino, Villaverla e Zugliano - nonché al Comune di Malo, interessato a collaborare attivamente con il SEI nel prossimo futuro. Il seminario è stato un'occasione per informarsi sulle novità legate alla nuova programmazione, al fine di pianificare le attività progettuali del SEI nei prossimi mesi.