Le azioni per riformare il settore dei media in Kirghizistan Kirghizistan sono in corso, come mai prima d'ora... con Dialogo con i media!

Da un lato, una campagna contro l'odio - #ChallengeHate - è stata lanciata il 6 settembre dalla Westminster Foundation for Democracy (WFD) e dall'Institute of Civic Development. Una tale campagna arriva proprio durante la corsa alle elezioni parlamentari del paese... e non è questo il destino! Infatti, Media Dialogue vuole sfruttare il potere dei media nella salvaguardia di elezioni senza conflitti.

Per questo motivo, lo scorso mercoledì 8 settembre, Alexandru Coica, coordinatore regionale di ALDA per l'Europa orientale e l'Asia centrale ha tenuto una serie di visite di monitoraggio con i beneficiari delle sovvenzioni, al fine di stimolare un maggiore impatto a livello locale e nazionale.


Le azioni implementate hanno permesso di testare strategie alternative di sviluppo del business nel settore dei media


These grantees have implemented projects in the field of media entrepreneurship in Kyrgyzstan and the actions implemented allowed to test alternative business development strategies in the media sector and thus demonstrate their efficiency.

Agli incontri hanno partecipato diverse organizzazioni, come "TV Academy", LLC "Tentek", LLC "Bakai Nur Mega" (Next TV), PF "New Media" (Temirov Live).